Christian Maggio: biografia del terzino del Napoli e della nazionale italiana

Bentrovati nel nostro angolo dedicato ai numeri 1 in maglia azzurra. Per il post di oggi vi parliamo di un ex calciatore del Napoli, che ha ben giocato nella squadra azzurra per diverse stagioni: stiamo parlando di Christian Maggio, che ha vestito in diverse occasioni anche la maglia azzurra della nazionale italiana.

Ruolo terzino destro, Maggio oltre che spingere sulla fascia, è dotato di un ottimo fiuto del gol, che gli consentono di siglare 42 gol in carriera.

Bentrovati su Diretta-Napoli!

Christian Maggio: gli inizi di carriera

Christian Maggio nasce l’11 febbraio del 1982 a Montecchio Maggiore, dove debutta da calciatore nelle giovanili cittadine.

Da qui viene notato dal Vicenza, che lo acquista e lo fa debuttare in prima squadra nella stagione 2000-01. Il suo maestro che ritroverà a Napoli, Eddy Reja, credeva nelle doti di Maggio, tanto da farlo debuttare in serie A giovanissimo all’età di 18 anni il 1º ottobre 2000 nella sfida in trasferta persa per 2-0 contro il Milan.

Con la retrocessione in B dei veneti, Christian Maggio trova sempre più spazio, complice la serie cadetta. Il suo primo gol in carriera nemmeno a farlo a posta è contro gli azzurri in un Vicenza-Napoli terminata 2-1 per i veneti.

In quella stagione Maggio termina con 26 presenze e un gol.

Dopo una stagione successiva terminata con sole 5 presenze nei veneti, passa alla Fiorentina, neo-promossa in serie B.

Con i gigliati centra nel 2003-04 la promozione in serie A con 42 presenze all’attivo. Ma con la Fiorentina in serie A, la musica cambia: Maggio non trova spazio a sufficienza ed è così che torna in Veneto, sponda Treviso, nel 2006, dove da gennaio a giugno gioca 11 gare, non riuscendo però ad evitare la retrocessione in serie B della squadra.

maggio vicenza

Maggio alla Samp: è qui che spicca il volo

Nel 2006 passa alla Samp di Garrone, dove ne diventa subito titolare della fascia destra.

Christian Maggio a Genova emerge con forza, dimostrandosi uno dei migliori terzini italiani, dalla velocità supersonica e curando al tempo stesso fase offensiva e difensiva. Nelle due stagioni con i blucerchiati mette a segno 11 gol (9 in una sola stagione, il suo personale record di marcature). Significativo il gol di Maggio che decide il derby della Lanterna contro il Genoa.

La stagione 2007-08 è la migliore di sempre di Maggio (con Mazzarri allenatore che ritroverà poi a Napoli), che convince ADL ad acquistarlo per 8 milioni di euro.

maggio samp

Maggio al Napoli: l’avventura di “Super-bike” sotto il Vesuvio

Dalla stagione 2008-09 Maggio passa al Napoli, e contemporaneamente debutta con la nazionale maggiore nell’amichevole contro la Grecia ad Atene (gara terminata 1-1).

Nella prima stagione in azzurro Christian Maggio mette a segno 4 reti in 23 gare, passando da Reja a Donadoni.

Il Napoli però nella sua stagione balbetta e termina a metà classifica il suo campionato dopo un ottimo inizio di stagione, culminato con la qualificazione in Europa League vincendo l’Intertoto ed essendo però eliminata dal Benfica di Suazo.

Nella stagione successiva 2009-10, dopo l’esonero di Donadoni, sulla panchina del Napoli siede Mazzarri che rilancia Maggio, che termina la stagione con 35 presenze condite da 5 gol e la convocazione in nazionale per i mondiali in Sudafrica (terminati però in malo modo dalla Nazionale campione del Mondo in carica di Lippi).

Nel Napoli Maggio vince i suoi primi e ultimi trofei della carriera (due Coppe Italia e una Supercoppa italiana ai danni della Juventus), e vive alcune delle sue migliori stagioni da calciatore.

Il Napoli da Mazzarri nel frattempo passa a Benitez, e dal tecnico spagnolo a Sarri, con il quale Maggio trova meno spazio rispetto al passato, complice anche l’età che avanza.

Con gli azzurri gioca per 10 stagioni dal 2008 al 2018, presenziando in 308 partite tra campionato e coppe, mettendo a segno la bellezza di 23 gol.

Dopo la stagione 2017-18, condite da 13 gare disputate con il Napoli di Sarri che sfiora anche lo scudetto, decide di giocare con il Benevento, dove tutt’ora è capitano della capolista in serie B e con il quale ha raggiunto da poco la promozione nella massima serie.

L’anno prossimo lo re-incontreremo nuovamente in un bellissimo derby Napoli-Benevento!

maggio napoli

Maggio in Nazionale

Maggio ha disputato 34 partite con la nazionale maggiore, dal 2008 al 2015, anno in cui ha dato l’addio alla maglia dell’Italia. Con la nazionale ha partecipato al Mondiale in Sudafrica nel quale ha raccolto una presenza contro la Slovacchia di Hamsik, nella gara terminata 3-2 per la nazionale slovacca sugli italiani, che vengono eliminati così dalla manifestazione.

Nel 2012 partecipa all’Europeo, che termina con la finalissima persa 4-0 contro la Spagna.

L’ultima gara con la nazionale italiana di Christian Maggio è datata 2014, nell’amichevole Spagna-Italia 1-0 di Madrid.

maggio nazionale

Il nostro post dedicato alla carriera calcistica di Christian Maggio, termina qui. Alla prossima con i post dedicati ai numeri 1 in maglia azzurra di Diretta-Napoli!

Comments

comments

Pin It on Pinterest