Empoli-Napoli 1-0: non sappiamo cosa scrivere

Empoli-Napoli 1-0 e azzurri superati anche dalla Lazio in classifica in quella che potrebbe essere tranquillamente chiamata quest’anno “una giornata di ordinaria noia”. Si perchè quando il Napoli scende in campo quest’anno la parola d’ordine è farci addormentare. Quindi dopo il gol di Cerri di testa (l’ennesimo della stagione) la squadra non ha prodotto una reazione degna di nota.

A questo punto concluderei l’articolo con il confronto tra tifosi e squadra dopo la gara, con la richiesta (a quanto scritto da alcuni quotidiani) di giocare le restanti gare con la primavera. Non vorremmo arrivare a tanto, ma io proporrei di dare spazio a chi ha giocato meno quest’anno e che secondo me farebbe una più bella figura: stiamo parlando di Demme, Ngonge, Simeone, Mazzocchi, Ostigard, Lindstrom, Gollini, Cajuste. Tanto il risultato non cambia.

Empoli-Napoli: tabellino

Empoli (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Grassi (82′ Bastoni), Maleh, Pezzella (82′ Cacace); Fazzini (69′ Zurkowski), Cambiaghi (69′ Cancellieri); Cerri (20′ Niang). All.: Nicola

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Natan (46′ Mazzocchi); Anguissa (89′ Simeone), Lobotka, Zielinski; Politano (72′ Ngonge), Osimhen, Kvaratskhelia (72′ Raspadori). All.: Calzona

Arbitro: Manganiello.

Marcatori: 4′ Cerri (E)

Ammoniti: Pezzella, Bereszynski (E), Ngonge, Juan Jesus (N)

Comments

comments

Pin It on Pinterest