Napoli-Atalanta 2-3: decide il gol finale di Freuler

Napoli-Atalanta 2-3 e azzurri che perdono la vetta della classifica in favore del Milan, vittorioso oggi contro la Salernitana, e superati dall’Inter che annienta a casa sua la Roma.

Partita bellissima con le due squadre che hanno provato a giocarla per vincere e portare a casa i tre punti. Il Napoli di Spalletti però ha davvero tante assenze e questo si nota subito: Zapata vince il suo confronto con il difensore napoletano Rrahmani e appoggia su Malinovskiy che tira un missile sotto la traversa. Azzurri tramortiti e Atalanta che imperversa e sfiora il raddoppio. Ma il Napoli non cede e riesce a rimettersi in carreggiata con Zielinski che pareggia i conti a fine primo tempo.

Ad inizio ripresa gli azzurri ci credono e, su una grande azione in contropiede, Mertens firma il vantaggio azzurro. Ma qui forse esce fuori il maggior tasso tecnico (e una rosa più ampia al momento) dell’Atalanta che inserisce Ilicic che risulta determinante. Demiral riesce a pareggiare i conti su un’azione offensiva in stile Gasp (i difensori Toloi e Demiral propendono spesso per le galoppate offensive). Ilicic a questo punto da una palla intelligente su Freuler che la piazza nell’angolino e firma il sorpasso.

Il Napoli prova con gli uomini a disposizione a rimettere in sesto la gara almeno pareggiando, ma trovano un’Atalanta attenta (e anche magari qualche imprecisione di troppo nei calciatori offensivi).

Adesso tocca rimboccarsi le maniche per risalire la china e provare a battere già giovedì il Leicester per passare il turno di Europa League.

Napoli-Atalanta: tabellino

NAPOLI (3-4-1-2): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit (40′ st Politano), Zielinski, Lobotka (11′ st Demme), Mario Rui; Elmas; Lozano (22′ st Petagna), Mertens (22′ st Ounas). All: Spalletti

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta (1′ st Hateboer), de Roon, Freuler, Maehle (38′ st Djimsiti); Malinovskiy (28′ st Pasalic), Pessina (11′ st Ilicic); Zapata (37′ st Muriel). All: Gasperini

ARBITRO: Mariani di Aprilia

MARCATORI: 7′ pt Malinovskiy (A), 40′ pt Zielinski (N), 2′ st Mertens (N), 21′ st Demiral (A), 26′ st Freuler (A)

NOTE: Ammoniti: Rrahmani, Malcuit (N), Malinovskiy, Pasalic, Djimsiti (A). Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Comments

comments

Pin It on Pinterest