Napoli-Inter 0-3: difesa in netta difficoltà

Napoli-Inter 0-3 e azzurri ormai fuori dalla zona scudetto. Troppo forte e in forma la squadra di Inzaghi (l’anno scorso forse l’unica a mettere in difficoltà il Napoli di Spalletti) per i Campioni (ormai ex) d’Italia.

La gara era comunque cominciata bene per gli azzurri, che iniziano attaccando e mettono in difficoltà l’Inter. Sommer è strepitoso su Elmas, mentre la traversa dice no a Politano. Dopo un’altra azione di Politano fuori di poco, segna l’Inter: fallo su Lobotka netto non visto da Massa, e azione che continua, palla che arriva a Calhanoglu che sblocca la partita.

Nella ripresa gli azzurri cercano il pareggio e dopo il rigore non concesso a Osimhen, e la seconda parata straordinaria di Sommer, l’Inter raddoppia con Barella, che si inserisce nel burro e fa secco Meret. Il terzo gol arriva nel finale con Thuram.

Gli azzurri adesso devono compattarsi e pensare alle prossime gare contro Juve e Braga: occorre qualificarsi alla prossima Champions e qualificarsi agli ottavi della odierna massima competizione continentale.

Napoli-Inter: tabellino

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Natan (42′ st Zerbin); Anguissa, Lobotka (30′ st Zielinski), Elmas (30′ st Lindstrom); Politano (23′ st Raspadori), Osimhen, Kvaratskhelia. All. Mazzarri

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian (41′ st Bisseck), De Vrij (18′ pt Carlos Augusto), Acerbi; Dumfries (32′ st Cuadrado), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan (32′ st Frattesi), Dimarco; Thuram (41′ st Arnautovic), Lautaro Martinez. All. Simone Inzaghi

MARCATORI: 44′ pt Calhanoglu (Inter), 16′ st Barella (Inter), 40′ st Thuram (Inter)

ARBITRO: Davide Massa di Imperia.

NOTE: Ammoniti: Elmas, Rrahmani (Napoli); Darmian, Thuram (Inter).

Comments

comments

Pin It on Pinterest