Napoli-Liverpool 2-0: partita perfetta degli azzurri

Napoli-Liverpool 2-0, due goal ai campioni d’Europa in carica, due calci alla squadra che ci aveva eliminato l’anno scorso, tre punti contro la principale concorrente alla qualificazione del girone. Tutto questo è stato il match di questa sera al San Paolo.

Napoli ben messo in campo che in più di un’occasione sfiora il vantaggio nel primo tempo e quasi lo aveva realizzato, per poi essere però annullato per fuorigioco di Lozano. Inglesi che però se la giocano a Fuorigrotta contro gli azzurri, che però alzano la saracinesca in difesa con Koulibaly che giganteggia, fermando qualunque occasione degli inglesi.

La ripresa si apre con gli azzurri forse un pò stanchi e inglesi che si fanno intraprendenti, ma Meret fa una parata pazzesca quando Manolas svirgola e Salah la calcia nell’angolo.

Ancelotti capisce che deve cambiare qualcosa e inserisce Llorente per far salire la squadra. Mossa azzeccata e Callejon all’80° conquista un sacrosanto rigore. Non c’è Insigne, ma c’è Mertens: rigore non perfetto con Adrian che quasi la prende (come aveva fatto ad inizio ripresa con una parata pazzesca da terra sullo stesso folletto belga) ma che non blocca.

Azzurri in Paradiso e San Paolo una bolgia. 5 minuti di recupero e nel finale, grazie ad una disattenzione difensiva, Llorente si presenta con un gol ai suoi nuovi tifosi, facendo capire perchè ADL aveva puntato tutto su di lui preferendolo al più quotato Icardi. Tifosi in delirio e partita finita 2-0.

Napoli nuovamente si rivela indigesto per il Liverpool e Klopp (terza sconfitta su tre gare a Napoli tra Dortmund e Reds).

Napoli-Liverpool: il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan (30′ st Elmas), Ruiz, Insigne (21′ st Zielinski); Lozano (24′ st Llorente), Mertens. A disposizione: Ghoulam, Ospina, Milik, Maksimovic. Allenatore: Ancelotti

LIVERPOOL (4-3-3): Adriàn; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson (42′ st Shaqiri), Fabinho, Milner (21′ st Wijnaldum); Salah, Roberto Firmino, Manè. A disposizione: Lovren, Lallana, Oxlade-Chamberlain, Gomez, Kelleher. Allenatore: Klopp

ARBITRO: Brych (Ger)

MARCATORI: 37′ st rig. Mertens, 47′ st Llorente

NOTE: Ammoniti: Llorente (N), Robertson, Milner (L). Recupero: 0′ e 5′. Calci d’angolo: 7-6 per il Napoli

Comments

comments