Napoli-Salernitana 2-1: gara sul filo di lana fino alla fine e risolta in mischia

Napoli-Salernitana 2-1 e azzurri che in extremis sono tornati a vincere dopo alcune gare senza i tre punti e si rilanciano in corsa per l’Europa. A decidere la gara un gol di Rrahmani su una mischia in area di rigore. 

La partita non è stata bellissima, con una squadra azzurra imbrigliata da quella di Inzaghi, che se la gioca alla pari per lunghi tratti della partita. A sbloccare la gara un eurogol di Candreva, che prende palla e con un tiro all’incrocio dei pali batte Gollini. Gli azzurri, dopo alcune occasioni potenziali da rete, riescono a pareggiare proprio al termine del primo tempo, grazie ad un rigore (fallo su  Simeone), trasformato da Politano.

Nella ripresa si ripresenta un Napoli più motivato e anche forse rinfrancato per il pari raggiunto. Kvara in un paio di occasioni impegna la difesa granata. Dall’altra parte Gollini con un intervento determinante, toglie la palla dalla disponibilità di Simy. Kvara nel recupero impegna severamente Ochoa dopo un 1-2 con Zerbin. Ma quando tutto pareva finito, un cross arriva in area, Ochoa si scontra con un compagno di squadra, la palla viene spizzata da Simeone, Ikwuemesi liscia la palla che termina sui piedi del difensore del Napoli Rrahmani, che riesce a centrare la porta, mandando in ecstasy i tifosi assiepati sugli spalti.

Adesso tocca alla Supercoppa Italiana. Contro la Fiorentina ed eventualmente in finale ci si gioca l’unico trofeo che probabilmente la squadra potrà vincere quest’anno.

Napoli-Salernitana: tabellino

Napoli (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste (32′ st Demme), Lobotka, Gaetano (11′ st Raspadori); Politano (21′ st Zerbin), Simeone, Kvaratskhelia. All.: Mazzarri

Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Gyomber (38′ st Daniliuc), Lovato, Fazio; Sambia (46′ st Bronn), Martegani, Legowski (21′ st Pierozzi), Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy (47′ st Ikwuemesi). All.: F. Inzaghi

Arbitro: Marinelli

Marcatori: 29′ Candreva (S), 49′ rig. Politano (N), 51′ st Rrahmani (N)

Ammoniti: Cajuste (N), Legowski (S), Bradaric (S), Rrahmani (N), Kvaratskhelia (N)

Comments

comments

Pin It on Pinterest