Bologna-Napoli: pagelle del Professore Napoletano di Milano

Ospina: 7. Decisivo alla fine per questi tre punti tanto pesanti quanto duri da conquistare.

 

Di Lorenzo: 6. Fa la sua partita senza particolari accenti, nè errori. E già è una cosa, date le ultime prestazioni.

 

Manolas: 6,5. Stasera il greco fa una buona partita. Vince nel gioco aereo e d’anticipo. Certo, se deve impostare, parliamo d’altro.

 

Koulibaly: 6,5. Il senegalese torna a brillare, poco possono gli avanti felsinei. Realizza anche un bel goal: il var vede quello che tutti ormai sanno.

 

Hysaj: 6,5. Buona la prestazione dell’albanese per impegno, ma anche per sostanza stasera. Buone giocate davanti, si immola su Orsolini a fine gara.

 

Bakayoko: 6,5. Una mole di gioco incredibile, tanti i palloni che passano dai suoi piedi. Davvero la diga che serviva.

 

Fabian: 6,5. Protetto da Bakayoko lo spagnolo fa calcio e detta giocate interessanti per le punte.

 

Lozano: 7,5. Il migliore in campo. Il messicano pennella un cross fantastico per Osimhen. Dribbla, subisce falli immani, torna a recuperar palloni. Davvero una grande risorsa in più.

 

Mertens: 5,5. Forse il ruolo da trequartista lo logora. Arriva poco al tiro e spreca palloni.

 

Insigne: 5,5. Semplicemente, un talento come lui non può sbagliare certi tiri con lo specchio della porta spalancato davanti.

 

Osimhen: 7. Il nigeriano segna, ma soprattutto corre e gioca per la squadra, anche spalle alla porta.

 

Zielinski: s.v.

 

Petagna: s.v.

 

Elmas: s.v. 

 

Politano: s.v.

 

www.milanopartenopea.it

Comments

comments

Pin It on Pinterest