Le pagelle di Napoli-Sassuolo

Ospina: 6. Incolpevole sui goal, dimostra i soliti coraggio e personalità.

Di Lorenzo: 5. Semplicemente disastroso: Boga e Rogerio trovano autostrade libere su quella fascia e mettono a ferro e fuoco la difesa azzurra.

Manolas: 6. Il greco fa il suo, senza accenti eclatanti. Gli viene anche negata, giustamente, la gioia del goal del pareggio.

Koulibaly: 6,5. L’unico sopra la sufficienza a mio parere. Ferma i diretti avversari e spesso si propone palla al piede in incursioni offensive.

Hysaj: 6. Fa il suo dovere proponendo anche qualche giocata interessante.

Fabian: 5,5. Lo spagnolo non riesce a creare gioco, sembra imballato ed un po’ nervoso.

Bakayoko: 5,5. Anche lui abbastanza lento ed impacciato, spesso perde palla o commette errori di misura.

Lozano: 5. Oggi scaduto nell’anonimato. Il messicano appare stanco, sulle gambe: non riesce mai ad affondare il dribbling.

Mertens: 5. Anche l’affilata spada belga oggi è spuntata. Sbaglia un goal non da lui e fa poco più.

Osimhen: 5,5. Certamente si dà un sacco da fare, ma senza risultati. Anche lui sbaglia un paio di conclusioni non impossibili. Protesta vibratamente per un fallo da rigore, ma, seppur da concedere, avvenuto fuori area.

Politano: 6. Lì davanti sembra quello più volitivo. Si danna l’anima per mettere qualche cross o per tentare di sfondare nella difesa neroverde, ma senza risultati.

Mario Rui: 5,5. Fa un po’ rimpiangere l’adattato Hysaj. Pochi i cross che partono, diverse le palle perse anche pericolosamente.

Elmas: 5,5. Imbrigliato anche lui nel trappolone tattico del Sassuolo, non riesce a cavare un ragno dal buco.

Zielinski: s.v.

Petagna: s.v. 

Gattuso: 5. Forse più che certe partite, certe situazioni non riesce proprio a leggerle. Si va per ipotesi: forse qualche calciatore avrebbe dovuto riposare, vedi Bakayoko o Lozano. Forse certi cambi, vedi sempre Lozano andavano fatti prima. Forse anche mentalmente la squadra era scarica. Insomma, evitando di fare processi affrettati e sommari, speriamo sia stato solo un brutto scivolone, un passo falso, da non ripetere, in un campionato lungo e che potrebbe vederci tra i protagonisti…

wwe.milanopartenopea.it

Comments

comments

Pin It on Pinterest