Napoli-Atalanta: pagelle del professore di Milano Partenopea

Ospina: 6,5. Quasi uno spettatore non pagante. Becca sì un goal senza colpe, ma si trasforma in assist man quando lancia su Osimhen.

Di Lorenzo: 6,5. Buona partita la sua sia in fase difensiva che in spinta. Suo l’assist per il primo goal di Lozano.

Manolas: 6,5. Grande garra la sua: rischia un cartellino subito su Zapata, ma fa capire al colombiano ed ai compagni che oggi non è proprio giornata per loro.

Koulibaly: 7. Ormai possiamo dirlo: è uno dei grandi acquisti di quest’anno. Praticamente gli avversari non vedono palla, solo una grossa ombra nera addosso.

Hysaj: 6,5. Se Gattuso continua a preferirlo sulla sinistra avrà i suoi buoni motivi. Chi scrive nota tanta corsa, tanto cuore e tanta determinazione che oscurano i limiti tecnici che pur talvolta fanno capolino.

Fabian: 7. Con la diga Bakayoko al suo fianco, lo spagnolo riemerge in tutto il suo talento dettando superbe geometrie e creando gioco.

Bakayoko: 6,5. Buona la prima per lui. Viene da sette mesi di inattività, ma voi ci avete fatto caso?

Mertens: 7. Gli è mancato il goal, ma oggi ha brillato anche in posizione leggermente arretrata creando gioco per i due indemoniati lì davanti.

Osimhen: 7,5. Chiamatelo pure panico, almeno così lo chiameranno i difensori avversari: vola su ogni pallone vagante dalla tre quarti in su e corre a perdifiato anche sul 4 a 0.

Politano: 7. Quanta legna in cascina su quel fronte, quanta qualità nei cross e nelle giocate che propone. E che goal realizza. L’ex Inter crea concorrenza certamente…

Lozano: 8. Mi posso sbilanciare oggi. Il messicano finalmente dà ciò che aveva promesso. Una doppietta oggi, ma anche tanta grinta, corsa e sacrificio. Gattuso può godersi quest’altra freccia al suo arco ed in Messico possono iniziare le celebrazioni…

Ghoulam: 6. Stiamo per recuperare anche l’algerino, è su quella fascia servono ricambi.

Lobotka: 6. Il ceco si fa sempre trovare pronto alla chiamata: deve essere così.

Malcuit: 6. Il francese fa panchina lunga: anche la stagione lo sarà e va bene così.

Demme: s.v.

Petagna: s.v.

Gattuso: 7. Fa bene il calabrese a prendersela per il mancato match di Torino: i bianconeri avrebbero trovato pane per i loro denti. Oggi ha messo in campo una squadra arrabbiata, affamata e spietata. Che gli occhi dei calciatori siano sempre quelli della tigre…

www.milanopartenopea.it

Comments

comments

Pin It on Pinterest