Napoli-Atalanta: le pagelle del nostro portale

Ospina 6: incolpevole sui gol avversari;

Di Lorenzo 6: fa la sua parte in un ruolo inedito per lui;

Rrahmani 5,5: Zapata è un brutto cliente e lui si fa trovare impreparato sul primo gol che sblocca il risultato;

Juan Jesus 5,5: non dà la stessa sicurezza di Koulibaly, e si vede;

Malcuit 6: diciamo che è la media di 7 quando attacca e 5 quando difende;

Zielinski 6,5: trascina il Napoli e lo rimette in carreggiata con un gol di pura rabbia;

Lobotka 6,5: fino a quando ha giocato gli azzurri erano sopra di un gol. Appena uscito, gli azzurri hanno perso la bussola a metacampo;

Dal 11′ st Demme 6: fa quel che può. Generoso ma a volte impreciso;

Mario Rui 6: vale lo stesso di Malcuit, molto bene in fase offensiva, lascia troppo spazio in quella difensiva dove si inseriscono Demiral e Ilicic;

Elmas 6: fa il suo e mette in mostra potenzialità molto interessanti. Avrebbe bisogno di giocare sempre;

Lozano 6,5: è uno dei più propositivi del Napoli e a volte gioca praticamente da solo, mettendo in ambasce la difesa avversaria;

dal 22′ st Petagna 5: non ne indovina una e manda all’aria la possibilità del pari oltre il 90°;

Mertens 7: vero trascinatore del Napoli, segna un gol bellissimo e si sente la sua mancanza quando esce dal campo;

dal 22′ st Ounas 5,5: se riuscisse ad essere più generoso e altruista sarebbe uno dei migliori giocatori al mondo…

All: Spalletti 6: si gioca bene la partita con le armi che ha. Forse però sbaglia i cambi e questo lo ha pagato caro. Perchè Politano solo al minuto 40 della ripresa?

Comments

comments

Pin It on Pinterest